The Second Version

23/03/07

I Fucili Sono Fucili

Finalmente, dopo un paio di settimane lontano dalle armi da fuoco, oggi sono tornato al poligono. Per cambiare, invece della solita pistola Beretta, ho deciso di noleggiare una carabina - sempre .22LR, comunque: il prezzo delle munizioni di calibro maggiore è esorbitante. L'arma che mi hanno assegnato era una ottima CZ-452.
Ho sparato 50 colpi alla linea da 25 metri, ed ecco il risultato: un migliaramento enorme, sia come centraggio che come dispersione della rosata (o anche, rispettivamente, accuratezza e precisione) rispetto alla pistola. D'altra parte, si sa che i fucili* sono più accurati e precisi delle pistole; l'armiere del poligono mi ha detto che bisognerebbe sparare a 50 metri almeno per godersi davvero tale carabina. Poi la ripetizione manuale ad otturatore è un amore; i gesti di alzare la leva, tirare indietro, spingere avanti ed abbassare di nuovo sono da vero fuciliere. La CZ-452 è un gran divertimento da sparare - almeno per la mia esperienza di fucili. Può sembrare strano, ma una carabina non è più rumorosa di una pistola - e produce un rumore diverso, un po' più acuto ma difficile da descrivere. La canna corta di una pistola fa sì che i gas di combustione del propellente escano dalla bocca a pressione più alta, producendo un'onda di pressione percepita come rumore; inoltre, c'è sempre una certa fuga di gas dalla culatta quando l'otturatore inizia a rinculare. La carabina invece ha una canna molto più lunga, e l'otturatore manuale di certo non si apre troppo presto.

*C'è confusione nella terminologia: in inglese, rifle indica un'arma da fuoco rigata a canna lunga; carbine un'arma a canna più corta (vedere il Garand rifle e la M1 carbine) - mentre shotgun si usa per le armi a canna lunga ad anima liscia (per esempio, calibro 12). In italiano, invece, fucile indica tipicamente le armi da fuoco a canna lunga ad anima liscia, mentre le armi rigate vengono chiamate quasi tutte carabine anche quando hanno canne piuttosto lunghe.

Etichette: ,

1 Commenti:

  • La confusione viene dagli albori delle armi da fuoco, definite in base all'innesco. Il "fucile" è in realtà il'arma da fuoco a pietra focaia ("archibugio a focile"), che in inglese è invece "flintlock". Il nome in italiano è rimasto quello dell'accensione (la pietra focaia), mentre il termine inglese si riferisce al tipo di canna (rifled o smoothbore).

    Di Blogger Grendel, Alle 30/3/07 17:16  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page