The Second Version

20/04/08

Commenti a Freddo

Non ho ancora scritto niente sul risultato delle ultime elezioni. Perchè, come già disse Aribandus, sono contento ma non riesco a gioire.

Non mi illudo che stia per iniziare una nuovo età dell'oro per l'Italia, ma soltanto spero che il nuovo governo e parlamento siano migliori di quello passato. Se Berlusconi ha ridimensionato i suoi piani liberali, e se probabilmente realizzarà solo parte di quello che promette (bisogna anche vedere cosa farà l'opposizione di piazza), almeno sappiamo che proverà a fare qualcosa in senso liberale. Veltroni nemmeno ci vuole provare, perchè il vero liberalismo è completamente fuori dalla sua visione. E Berlusconi lo conosce vagamente.

Mi aspettavo una vittori del centro-destra, ma con un margine molto minore. Invece, il PdL da solo ha un buon vantaggio, e la Lega ha trionfato. Questo perchè la Lega è l'unico vero partito popolare, ovvero il più vicino al sentire ed alle aspirazioni del popolo italiano, soprattutto al nord.

E parlando di popolo e sicurezza, noi cittadini armati abbiamo qualche ragione di sollievo, visto che la Lega (ed anche AN) è sempre stata attenta alle esigenze della legittima difesa dei cittadini. La prima mossa sarebbe piantare un paletto nel cuore della famigerata proposta di legge Amato (e prima di lui, Pisanu) sulle armi da fuoco - e magari ripartire con le proposte presentate (dalla Lega stessa, se non sbaglio) fra il 1996 e 1997, che costituiscono un piccolo passo nella direzione giusta.

Ed ora, buonanotte.

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page