The Second Version

27/03/07

Proiettili & Spade

Curiosando su YouTube ho trovato il video di una katana che taglia un due un proiettile - o meglio, un proiettile che si taglia in due venendo sparato da una pistola contro il filo di una katana. Questa è sicuramente una testimonianza della qualità delle spade giapponesi forgiate da fabbri esperti, ma piuttosto fine a sè stessa: del proiettile si sa solo che è sparato da una pistola ed il probabile calibro (9 mm), ma non si sa quale tipo sia: piombo nudo, incamiciato, punta molle, punta cava... Però la stessa spada (o una simile) riesce a fare lo stesso anche con dei proiettili molto più potenti - ad occhio, 7.62x51 mm FMJ sparati da una mitragliatrice. Certo la lama si intacca profondamente, e resiste solo per pochi colpi.

Comunque, non credo che questo possano avere alcuna utilità pratica.
Senza perdersi in interminabili discussioni sull'energia e le proprietà meccaniche dei proiettili, c'è un motivo molto più semplice per cui in pratica non è possibile usare proficuamente una spada per deflettere o affettare proiettili in volo: la velocità.

Un proiettile lento viaggia ad almeno 100 m/s; il tempo di reazione per cliccare con un mouse è di almeno 150 ms - e quindi molto più lungo per muovere gli arti: in 150 ms, un proiettile come descritto sopra percorre 15 m. Quindi, mi sento di concludere che si può riuscire a deviare proiettili con una spada solo per caso.

Se poi una pallottola viene tagliata in due o più frammenti, si rischia seriamente di essere colpiti da tutti questi frammenti, con risultati che non sono sicuro siano davvero preferibili.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page