The Second Version

02/07/08

Potere Al Popolo

Cosa possono fare i comuni cittadini contro un governo oppressivo, pure senza possedere organizzazione ed armi pesanti? Qualcosa possono sicuramente fare; per esempio mettere il fuoco sotto al sedere di qualche politico.

In Mongolia:
INCENDIO - Quasi 6 mila manifestanti hanno affrontato agenti di polizia in tenuta antisommossa intorno alla sede del Pprm (Partito popolare rivoluzionario mongolo, l'ex Partito comunista) che è stata data alle fiamme. I manifestanti si erano radunati per protestare contro gli ex comunisti che si erano proclamati vincitori prima che la commissione elettorale nazionale avesse diffuso i risultati ufficiali.
Mi sembra il minimo che i Mongoli abbiano ancora lo spirito guerriero, considerando i loro antenati...

Nello Guizhou, Cina:
PECHINO - Le proteste, questa volta, sono servite. Dopo che migliaia di persone erano scese in piazza contro l'insabbiamento dell'inchiesta sulla morte di una quindicenne nella provincia cinese di Guizhou, le autorità hanno deciso di riaprire l'indagine per chiarire le cause del decesso. Sabato i manifestanti avevano dato alle fiamme stazioni di polizia, edifici governativi e automobili.[...]Si ritiene che il colpevole dello stupro e dell'omicidio sia il figlio di un reponsabile politico della provincia. Un funzionario ha rivelato che la famiglia della vittima ha respinto l'offerta di circa 300 euro - poi aumentata a 3mila - da parte delle autorità a titolo di risarcimento.
Un piccolo passo contro la tirannia e la corruzione di un governo oppressivo. C'è ancora molto da fare in Cina, ma questo è un inizio.

Ma badate bene, questo no nsignifica che io debba sostenere qualsiasi movimento sovversivo o rivoluzionario: queste persone, in Cina e Mongolia, stanno chiedendo giustizia, che i politici non siano al di sopra della legge, che venga rispettato il voto popolare. Richieste giuste e legittime.

Invece, i manifestanti e vandali anti-G8 e di molte altre proteste chiedono - quando riescono a formare una richiesta coerente - l'istituzione di una utopia social-comunista-ambientalista su scala globale. Più che i metodi, non potrò mai condividere né appoggiare il loro obbiettivo.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page