The Second Version

29/05/10

E Allora Ti Attacchi e Tiri

Che altro si può rispondere a chi si comporta in questa maniera?
Siamo musulmani, in un istituto gestito da suore non potremmo pregare, non saremmo liberi di rispettare i nostri precetti». Con queste parole Hind, la figlia di Abdelrahim Gourich, il marocchino di 46 anni che lunedì per evitare lo sfratto aveva minacciato di impiccarsi legando una corda al balcone, ha rifiutato l’offerta dei servizi sociali del quartiere San Donato di una sistemazione provvisoria alla Casa di accoglienza delle Missionarie di carità in via del Terrapieno.
Allora arrangiatevi, le nostre pubbliche istituzioni non sono fatte per finanziare i vostri precetti religiosi.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page