The Second Version

30/03/08

Il Minimo Comune Denominatore

Sembra essere quello a cui tende Berlusconi: invece che riproporsi come il rappresentante delle forze liberali e moderatamente nazionaliste, facendosi promotore di un messaggio preciso e destinato ad un pubblico ben definito, dà un colpo al cerchio ed uno alla botte cercando di racimolare voti da tutti i cantoni.

Ultima nella lunga serie di Berlusconate, da quanto riporta la Gazzetta di Parma del 30 Marzo, egli dichiara di volere concedere il voto agli immigrati.

Penso che dovrò votare Lega, e per un semplice motivo: il diritto di voto è meglio che rimanga esclusiva dei cittadini di un dato paese. Tutto lì.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page