The Second Version

13/11/11

Il Governo Tecnico

Alla fine ce l'abbiamo. Berlusconi si è dimesso fra i festeggiamenti (stupidi, ma accettabili) e contestazioni con lancio di oggetti (Piazzale Loreto light, se volete la mia opinione).

Monti sarà il nuovo Presidente del Consiglio, senza quasi consultazioni: una delle nomine più rapide che si siano mai viste.

Ho letto qua e là sbroccate complottiste del tipo che Monti sia imposto dalla Commissione Trilaterale eccetera eccetera.

Ed io mi chiedo, perchè? Perchè sprecare energia per eleborare queste teorie quando È TUTTO ALLA LUCE DEL SOLE.

Monti è stato scelto come Presidente per realizzare - o almeno provarci* - il programma economico (e per forza di cose anche politico) che UE per prima ed FMI ritengono necessario all'Italia. Questa è la ragione, non ci sono dubbi.

Lo hanno ammesso, in modo aperto e candido, tutte le parti coinvolte: Berlusconi, Napolitano e Monti stesso. Anzi, hanno tutti (forse eccetto Berlusconi) ribadito quanto la scelta sia necessaria ed inevitabile.

Quanto ai partiti politici ed i media, anche la maggior parte di questi sono stati favorevoli a Monti (Corriere, penso a te). Ve le ricordate o no tutte le storie sulla differenza di rendimento fra titoli di stato italiani e tedeschi?

Ve lo ricordate Bersani che ha ripetuto per mesi il ritornello "Berlusconi se ne deve andare"?

Tutte queste foze hanno avuto quello che volevano, quello che avevano chiesto e desiderato, pubblicamente.

Ed ora dovremmo invece credere che sia un complotto di entità esterne?

Vabbè, se credete che anche i treni in ritardo siano a causa della Trilaterale e dei Savi di Sion, capisco.

* Fra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare.

Etichette: ,

2 Commenti:

  • I complottisti Italiani se non elaborano delle teorie astruse non si sentono "intelliggenti" :-)

    Di Anonymous Frank77, Alle 16/11/11 13:06  

  • E' una delle spiegazioni migliori.

    Di Blogger Fabio, Alle 17/11/11 10:19  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page