The Second Version

27/06/13

Arriva Watson

La FISAT con i suoi volontari ha compilato Watson, il database dei reati commessi con armi da fuoco in Italia.

A quanto vedo il database comprende i reati riportati dagli organi di informazione (ANSA ecc) e li divide secondo diversi parametri con i quali gli utenti possono giocare usando l'interfaccia web.

 Alla data di oggi, 27 Giugno 2013, tutti i reati commessi (quindi, anche quelli che sono semplici violazioni delle cervellotiche regole italiane) con armi da fuoco LEGALMENTE DETENUTE sono il 7.8% del totale.

Mentre le armi ILLEGALI sono state usate nel 75.4% dei reati.

Per finire le armi di ORDINANZA-SERVIZIO (cioe' quelle nelle mani di chi ha la Santificazione di Stato) sono state usate nel 5.8% dei reati.

Ovvero le armi da fuoco nelle mani dei privati cittadini sono un problema della stessa dimensione delle armi di servizio ed ordinanza, ed un problema minuscolo rispetto alle armi illegali - che sono per la maggior parte nelle mani dei criminali i quali le usano quasi esclusivamente per commettere reati.

Dov'e' l'emergenza armi da fuoco, ditemi?

Etichette: , ,

2 Commenti:

  • Nella mente...

    Wellington

    Di Anonymous Anonimo, Alle 27/6/13 12:21  

  • Scusa per la pubblicazione tardiva, per un po' non ho guardato ne' email ne' bacheca del blog.

    Si, solo nelle teste bacate...

    Di Blogger Fabio, Alle 9/7/13 05:16  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page