The Second Version

26/02/07

Cittadini, Alle Armi!

Noto con soddisfazione che ci sono diverse persone dall'Italia che capitano sul mio blog facendo ricerche Internet su armi da fuoco, poligono di tiro ed altri argomenti dello stesso genere.

Sembra che l'argomento susciti un certo interesse. Come ho giò detto, il tiro al bersaglio è uno sport per tutti, che può diventare molto coinvolgente. Perchè la prima di competizione un tiratore (o una tiratrice) non è contro gli altri, ma contro sè stesso. Riuscire a migliorarsi, vedere la rosata che si stringe e si sposta verso il centro sessione dopo sessione è una soddisfazione. I tiratori poi non vanno al poligono carichi di rabbia, immaginando la faccia di Prodi (o qualsiasi altro nemico) al posto del bersaglio. No, l'approccio è freddo e concentrato; quando si mettono a fuoco tacca e mirino per allinearli, il bersaglio è una lontana macchia sfuocata; quello a cui si pensa è solo mettere il colpo al centro.

Ma di certo c'è anche l'aspetto difesa personale. Molti italiani percepiscono le città come poco sicure, ed è difficile dar loro torto. Anche in una città piccola come Parma, rapine, furti, scippi ed aggressioni sono fatti quasi quotidiani. Basta camminare per una decina di minuti in qualsiasi area per vedere frotte di nullafacenti che ciondolano bevendo alcolici da mattina a sera, ed anche non pochi spacciatori. La piazza davanti alla Stazione Centrale di Milano è più degradata dei quartieri poveri di Jakarta - e non sto esagerando. E mentre gli italiani non sono estranei a questi fenomeni, la maggioranza di sfaccendati e pocodibuono sono stranieri, che vi piaccia o meno.

Di recente a Parma c'è stata un'impennata delle vendite di spray anti-aggressione (l'unico strumento di difesa che si può portare liberamente); io ne ho comprato uno e pure altri miei amici ce l'hanno. E' naturale che qualcuno pensi anche a procurasi armi da fuoco, che rimangono efficaci strumenti di difesa personale e domestica nonostante le pesanti limitazioni poste dalla legge italiana non solo al possesso e porto d'armi, ma anche al loro uso difensivo. Ed il fatto che più cittadini provvedano ad armarsi mi piace - anche perchè ogni cittadino armato è per lo Stato una fonte di preoccupazioni ed inquietudine, e c'è un che di soddisfacente nel sapere di rendere la vita dei burocrati meno confortevole.

Etichette: ,

2 Commenti:

  • Non sapevo che lo spray antiaggressione fosse legale adesso. Ma è quello a base di OC?

    Wellington

    Di Anonymous Anonimo, Alle 28/2/07 16:55  

  • No, estratti di peperoncino e pepe. Quindi non molto efficace, anche se è meglio di niente, visto che ha un raggio d'azione di un paio di metri.

    Di Blogger Fabio, Alle 28/2/07 17:26  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page