The Second Version

30/01/08

Giustizia Spontanea

MASCALI (Catania) - Un giovane è morto a Mascali, nel Catanese, mentre armato di taglierino stava rapinando un bar. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Giarre il ventunenne, D. S., sarebbe deceduto per un malore dopo che gli avventori del locale lo avevano disarmato.
Questo sono le storie che mi fanno ghignare di malefica soddisfazione. Una persona che stava usando la violenza per ledere i diritti altrui ne ha pagato le conseguenze - con gli interessi. Non c'è nulla di cui dispiacersi, per me.

Questa storia dovrebbe poi insegnare un'altra lezione: specialmente contro chi è armato di un'arma da taglio corta, reagite. Fate in modo che i criminali debbano faticare.

Però, è naturale che una reazione scomposta, senza metodo, non sia molto efficace. Ma in molte cittò si possono frequentare corsi di autodifesa ed arti marziali per imparare almeno le tecniche base. E con quelle acquistare la confidenza necessaria per reagire nel modo giusto. Come dice sempre il mio maestro, fate le cose semplici: se frequentate un corso, non lasciatevi incantare da mosse complesse e coreografiche; quelle sono cose da esperti. Una presa al polso, seguita da una torsione del braccio - o da un pugno/colpo di palmo o calcio/ginocchiata/gomitata spesso è sufficiente.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page