The Second Version

13/02/08

Porto di Taglierino

A Reggio Calabria, un uomo armato di taglierino è entrato in un asilo ed ha preso in ostaggio 10 bambini più una maestra; ci sono volute ben 7 ore prima che si arrendesse (tutti gli ostaggi ne sono usciti indenni).
Nell'interesse della pubblica sicurezza, propongo che venga introdotto l'obbligo di denunciare i taglierini che si possiedono, e che nuovi taglierini si possano vendere solo a chi presenta autorizzazione della questura. Oppure volete vivere in un mondo dove a chiunque venga lo schizzo sia possibile armarsi di un micidiale taglierino e prendere in ostaggio intere scolaresche!!??


Today, in the southern town of Reggio Calabria, Italy, a boxcutter-wielding man entered a kindergarten and took 10 children and one teacher as hostage; he surrendered only after seven hours - without harming any hostage.
In the interest of public safety, I propose that all existing boxcutters in the hands of private citizens will have to be registered, and new ones sold only citizens in possess of a police authorization. Or do you want to live in a world where any nutcase can arm himself with a deadly boxcutter and take entire classes as hostages!!??

Etichette: ,

2 Commenti:

  • Non hai capito niente! I taglierini sono OK perchè a differenza delle armi da fuoco non trasformano un individuo in un mostro sanguinario al solo toccarle. E' risaputo infatti che chiunque tocchi una pistola viene preso da una irresistibile volontà di uccidere. Tranne naturalmente poliziotti, militari e guardie giurate che sono stati investiti della santità dello Stato.

    Di Anonymous Wellington, Alle 14/2/08 14:37  

  • Si, è la benedizione dello Stato che esorcizza i demoni delle armi...

    Le guardi giurate però mi mettono un po' tristezza: portano dei gran pistoloni ma in pratica non possono usarli, nemmeno contro aggressori armati.

    Di Blogger Fabio, Alle 14/2/08 23:01  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page