The Second Version

09/05/08

Un Giudizio Forse Affrettato

Il fattaccio del primo maggio a Verona sembrava ben chiaro: un gruppo di naziskin in caccia di diversi da pestare incontra due ragazzi che non vanno loro a genio, li accosta con una scusa e ne massacra di botte uno.

Quindi, sui media e sui blog, giù analisi e controanalisi di questo inquietante fenomeno dell'estrema destra, eccetera. Ed ammetto che anche io c istavo cascando; solo per pigrizia ho tardato a scrivere.

Ma nel frattempo sono emersi fatti nuovi. Una disputa sui risultati dell'autopsia: non è ben chiaro se la vittima sia morta per un solo trauma al collo, oppure per colpi multipli alla testa (consistenti con un deliberato pestaggio). Pare poi che anche la vittima abbia avuto un ruolo nell'escalation che ha portato alla violenza.

Inoltre, è il PM che lavora sul caso in persona ad escludere il movente politico.

Secondo me, visti questi fatti nuovi, non si è trattato di un'aggressione improvvisa, ma di una rissa di strada che è degenerata. Perchè le risse funzionano così: in genere tutti se ne tornano a casa con contusioni e magare qualche frattura, ma ogni tanto qualcuno si fa molto male.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page