The Second Version

14/12/07

Il Mio Maresciallo Preferito

Si, sono un po' in ritardo su questa storia, ma meglio tardi che mai. I fatti ormai li conoscete: una pattuglia dei Carabinieri intercetta quattro rapinatori (tutti forestieri) dopo una serie di rapine. Uno dei banditi spara e ferisce il maresciallo Francesco Ferro, che però riesce a rispondere al fuoco, ed insieme al suo collega Pasquale Busto uccide due dei rapinatori. Gli altri due tentano di fuggire, ma vengono bloccati con l'aiuto di alcuni cacciatori che stavano passando di lì per caso, i quali mettono i due rapinatori sotto tiro. Qui c'è qualche incertezza: secondo alcuni resoconti, i cacciatori hanno agito spontaneamente, mentre secondo altri sono stati i carabineri a chiedere soccorso.

Comunque sia, apprezzo molto il maresciallo Ferro per due motivi principali.
Uno, dal sue letto di ospedale ha dichiarato (parafrasando) "Io non mi sento un eroe, stavo solo facendo il mio lavoro" ed anche "Quando mi sono reso conto di essere ferito, l'istinto di sopravvivenza ha preso il sopravvento". Che è come deve essere.

Due, non ha rifiutato - e forse ha addirittura richiesto - l'aiuto di comuni cittadini armati per catturare i fuggitivi. Ed anche questo è come dovrebbe essere.

Non so se Ferro ha familiarità con i Principi di Sir Robert Peel, ma sembra avere comunque compreso che "la polizia è il pubblico ed il pubblico è la polizia; i poliziotti sono soltanto cittadini pagati per dedicarsi a tempo pieno a quei doveri che incombono ad ogni cittadino nell'interesse della comunità e del benessere".

Etichette: , ,

1 Commenti:

  • Ripubblico un commento dal quale l'autore mi ha chiesto di eliminare dati personali:

    Solo adesso mi sto riprenendo in modo completo e presto tornerò nuovamente al mio lavoro, l'aiuto migliore me lo hanno dato commenti come questo, che altro non fanno che responsabilizzarmi ancora di piu' per cercare di fare megliio il mio lavoro, grazie per la solidarietà anche anome del mio collega ferito
    M.llo Capo ferro Francesco
    Norm CC Treviglio

    se volete verificare la mia identità prima di postare il commento, vi fornisco la mia mail che pero' vi prego di non pubblicare (e-mail)


    Posso solo rinnovare la mia stima per il Maresciallo, che addirittura si prende la briga di commentare per ringraziare su di un blog senza pretese come il mio.

    Di Blogger Fabio, Alle 21/2/08 09:54  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page