The Second Version

21/05/08

Ennesimo Indice Globale

Altra notiziuola che si trova un po' dovunque oggi è che secondo il Global Peace Index il paese più pacifico del mondo sarebbe l'Islanda; il meno pacifico l'Iraq. L'Italia si trova ad un buon 28esimo posto, mentre gli USA finiscono al 97esimo.

C'è qualcosa che strusa nel modo in cui è calcolato l'indice - o meglio, negli indicatori usati per il calcolo. Passi per il fatto che il Bhutan sia considerato più pacifico dell'Italia, ma che Cuba, Rwanda e Cina vengano prima in classifica degli USA è troppo sospetto.

Un problema che salta subito all'occhio è che il GPI mescola pace domestica con pace estera; forse questo ha il suo senso - e quindi non serve a stabilire in quale paese la vita da cittadino sia migliore - ma personalmente non mi pare la metodologia più adatta.

Quali siano i veri problemi però si vede esaminando tutta la lista di indicatori con le loro descrizioni. Per esempio, la "facilità d'accesso alle armi di minore distruzione" entra nel conto, e naturalmente la stretta regolamentazione delle armi da fuoco viene considerata virtuosa. Il "rispetto dei diritti umani" viene calcolato sulla base dei rapporti di Amnesty International; quello che contribuisce a migliorare il punteggio è la "uguaglianza di genere", alte percentuali di donne in politica e partecipazione a trattati internazionali.

Aspetti che peggiorano il punteggio, invece, sono il ruolo della religione nella vita pubblica; la disponibilità dei cittadini a combattere per il proprio paese; la deviazione della distribuzione di ricchezza da un perfettamente equa(!), eccetera.

Ci sono anche voci condivisibili, come il tasso di criminalità, il livello di libertà civili, il PIL pro capita ed altri ancora, bisogna dirlo.

Insomma, niente di nuovo sotto il sole: questo indice è buono più che altro per stabilire quale paese sia il più tranzista, pacifista e socialdemocratico - non uno dove sia preferibile vivere.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page