The Second Version

21/01/10

Ispirazioni

L'altra giorno, ascoltando Melog 2.0 su Radio 24*, mi sono messo a pensare quale opera d'arte potrebbe essere ispirata dal mio lavoro di manutentore microinformatico (che poi è metalmeccanico con una spolverata di software).

Ora, l'unica mia espressione artistica che non causa moti di disgusto negli spettatori è lo scrivere in prosa, quindi la domanda si restringe a quale racconto/romanzo potrebbe nascere.

Una storia tipo rivolta delle cose?
Che borsa.

Stampanti indemoniate, sulla falsa riga del Compressore di King?
Se riuscissi ad infonderla di continua ironia sopra le righe, forse si. Perchè dovete sapere, il sangue di una impiegata postale media esorcizza i demoni più che attirarli.

Aggiornamento
Un thriller psicologico, con un rapinatore che tiene diverse persone in ostaggio?
La mia storia durerebbe poco, per finire con l'intrepico tecnico che neutralizza il rapinatore prima con un lancio di martello, poi con un cacciavite (PH1 x 80, direi) nell'orecchio.

Ma non è difficile pensare quale è il romanzo che potrebbe farmi diventare ricco senza più dovere faticare come un dannato: scrivere sotto pseudonimo una serie di focose avventure erotiche nel retro degli uffici postali - naturalmente inventate di sana pianta, ma spacciate per vere.

* Ci sono qui in zona tre radio che trovo interessanti: Radio 24, Virgin ed una locale, K-Rock. Tutte e tre hanno le peggiori frequenza possibili, sempre piane di interferenze e fruscii.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link

<< Home page